(+612) 2531 5600

info@la-studioweb.com

PO Box 1622 Colins Street West Victoria 8077 Australia

È possibile utilizzare questa opzione per nascondere specifici elementi del desktop non di sistema , ma dovrai prima impedire a Esplora file di mostrare i file nascosti. Per fare ciò, apri Esplora file premendo Windows + E o aprendo il menu Start, digitando “Questo PC” e premendo Invio. Se in qualsiasi momento desideri ripristinare un’impostazione, sia che https://dllkit.com/it/dll/unarc tu l’abbia nascosta o bloccata, è sufficiente eseguire nuovamente l’app, selezionare l’elemento che desideri ripristinare e fare clic sul pulsante rosso meno sull’app per rimuoverlo dall’elenco.

  • Prima di tutto, utilizzate lo strumento integrato in Windsor 10, che eseguirà automaticamente la diagnostica e, se lo scopre, cercherà di risolvere i problemi relativi alla connessione a Internet.
  • La voglia di condividere sul Web le mie conoscenze mi ha spinto a lanciarmi nel progetto di questo sito.
  • Per ottenere il massimo vantaggio in Windows 10, è necessario disattivare completamente l’indicizzazione.

Il processo di download e installazione può essere avviato attraverso Windows Update (richiede il via libera dell’utente, non è automatico) oppure manualmente tramite la pagina Update Catalog. Include bugfix che tornano utili soprattutto a chi incontra cali di performance durante l’esecuzione dei giochi. Le correzioni saranno include nel Patch Tuesday di agosto, ma chi non vuol aspettare una decina di giorni può scaricarle fin da subito. Se stai cercando un nuovo PC sul sito web HUAWEI Consumer BG, controlla se nella scheda del prodotto è presente la scritta “Aggiornamento gratuito a Windows 11”. Per un elenco dei sistemi testati, puoi consultare i nostri elenchi di computer supportati o contattare i HUAWEI Customer Service Center, ovvero i centri di assistenza ufficiali, per ottenere maggiori informazioni.

Visto come alcuni dei documenti sono stati infiocchettati in coreano, era chiaro che le imprese sudcoreane fossero una priorità assoluta per Lazarus. Alcuni degli eseguibili impacchettavano i dati raccolti in un archivio protetto da password salvandoli sul disco, mentre altri inviano i dati al server C&C direttamente. MATA_Plug_Cmd.dll Eseguiva “cmd.exe /c” o “powershell.exe” con i parametri specificati e riceveva l’output dell’esecuzione del comando. Il framework del malware MATA possedeva diversi componenti tra cui molti plug-in.

Microsoft Mesh, Il Teletrasporto Non È Più Un Sogno, Diventeremo Ologrammi

Il sistema di installazione presente nativamente in Windows 10 prevede che il computer sia collegato direttamente a internet. Non visitate siti sospetti o truffaldini sul web.Mantenete aggiornato il software anti-malware sul vostro PC. Prima di tutto, non consigliamo di eseguire Windows 10 oltre il 14 ottobre 2025. Semplicemente non vale la pena rischiare e i PC di base che possono eseguire Windows 11 dovrebbero essere economici. Ma sappiamo che la realtà non sempre corrisponde alla scelta ideale, quindi ecco alcuni suggerimenti. No, Windows 10 e Windows 11 richiedono all’incirca la stessa quantità di spazio su disco. Durante il processo di upgrade, tuttavia, è necessario spazio aggiuntivo.

Guida Windows 10: Come Bloccare L’aggiornamento Automatico Dei Driver Da Windows Update Excludewudriversinqualityupdate

Ecco un metodo molto semplice e altrettanto efficace che si può utilizzare per ottenere un registro del dispositivo Android. Dopo queste modifiche Windows 10 non invierà nessuna informazione riguardante la telemetria. Se SFC non è in grado di risolvere il problema, probabilmente l’utilità non può ottenere i file necessari dall’immagine di Windows, che potrebbe essere danneggiata. In questa situazione, è possibile utilizzare DISM per ripristinare l’immagine di Windows. Apri il file .bat salvato cliccandoci sopra col tasto destro del mouse e selezionando la voce “Esegui come amministratore“.

Ad esempio, per installare Google Chrome basterà accedere al sito di Google e avviare il download e la successiva installazione. Al termine dell’installazione verrà richiesto l’inserimento del proprio account Google (quello utilizzato anche per l’indirizzo di posta elettronica Gmail) per sincronizzare tutti i dati anche con lo smartphone . Una procedura analoga può essere effettuata anche per installare un altro browser come, ad esempio, Firefox. In questa fase, infatti, il sistema scaricherà eventuali aggiornamenti e tutte le informazioni relative al proprio account (se l’utente effettuare il login con un account già esistente). Il primo accesso può essere ultimato anche senza collegamento ad Internet ma per una configurazione ottimale è opportuno eseguire tale operazione quando si ha la possibilità di sfruttare una connessione. Mentre l’installer inizia a copiare sul disco rigido i files necessari per l’installazione, vengono chieste alcune informazioni addizionali come il proprio fuso orario e la configurazione della propria tastiera.

Deja una respuesta

Start typing and press Enter to search

Shopping Cart

No hay productos en el carrito.